Come lavoriamo

Nel nostro forno il pane si inizia a fare alle 3 di notte e si va avanti ininterrotamente fino alle 13. Nel pomeriggio l’attività del forno riprende per sfornare la “seconda Uscita” di pane fresco per la sera. All’interno del forno la produzione è regolamentata da una ferrea organizzazione del lavoro, in base ai vari di tipi di pane e ai tempi di cottura.
L’azienda MILLEDOLCI oramai da anni è entrata nelle case di molti Eugubini e man mano si è adeguata alle nuove tendenze del gusto, introducendo i pani regionali e attenta alle diverse esigense di una sempre più vasta clientela che sono stati affiancati alla produzione tipicamente Eugubine del “pane sciapo”.
Così, oltre ai pani legati alla tipicità del territorio, il forno produce ogni giorno, il torinese e le baguettes francesi, il pane arabo, la treccia svizzera, e pugliese, oltre ai grissini torinesi tirati a mano e ai grissini classici e grossi da bar.
A questa produzione di ricchissima varietà si affiancano i pani arricchiti con olive, uvetta, verdure e noci.


1000 Dolcipensieri

"Se per vedere il peso sulla bilancia ti serve un gioco di specchi, è il momento di cominciare una dieta."
Anonimo

"Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene."
Virginia Woolf

"Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare."
George Bernard Shaw

"A proposito di politica... ci sarebbe qualcosa da mangiare?"
Totò

"Detesto l'uomo che manda giù il suo cibo affettando di non sapere che cosa mangia. Dubito del suo gusto in cose più importanti.Il destino delle nazioni dipende dal modo in cui si nutrono."
Charles Lamb

"La speranza è una buona prima colazione, ma è una pessima cena."
Francis Bacon

"Ma lasciate che io ceni, pur così afflitto; niente è più cane del ventre odioso, che costringe per forza a ricordarsi di lui anche chi è molto oppresso e ha strazio nell'anima."
OMERO

"Il piacere della tavola è di tutte le età, di tutte le condizioni sociali, di tutti i paesi e di tutti i giorni; può associarsi a tutti gli altri piaceri, e resta ultimo a consolarci della loro perdita."
Anthelme Brillant-Savarin

"Un anonimo del '500 soleva sempre dire: Ci sono tante cose importanti nella vita, la prima è mangiare, le altre non le conosco." Evidentemente l'isotopia alimentare e sessuale mi sembra chiaramente scontata, ma forse poi nemmeno tanto."
Carl William Brown

"Cavolo: ortaggio familiare ai nostri orti e alle nostre cucine, grosso e saggio all'incirca quanto la testa di un uomo."
Ambrose Bierce

"Siamo alla frutta. Per fortuna poi arriva il dolce."
Andros

"A volte è difficile fare la scelta giusta perché o sei roso dai morsi della coscienza o da quelli della fame."
Totò

"Prima tu prendi un drink, poi il drink ne prende un altro, e infine il drink prende te."
Francis Scott Fitzgerald

"Non c'è amore più sincero di quello per il cibo."
George Bernard Shaw

"La solitudine è per lo spirito, ciò che il cibo è per il corpo."
Seneca

Leggi tutti

Via dell’Arboreto

Dal Lunedì al Sabato
Dalle 6 alle 20
Domenica
Dalle 6 alle 13
e dalle 16 alle 20

Padule

Dal Lunedì al Sabato
Dalle 6.30 alle 13 e dalle 16 alle 19.30
Giovedì pomeriggio e Domenica pomeriggio chiuso